Cos'è il 5xmille

Le risposte alle domande più frequenti sul 5xMille

Il 5xMille: una risorsa indispensabile per sostenere la Ricerca Scientifica.

Il 5xMille è la misura fiscale introdotta nel 2006 a sostegno di Onlus, volontariato e ricerca. Da subito il 5xMille ha riscosso un'adesione sorprendente da parte dei contribuenti ai quali è stata concessa la possibilità di destinare una parte del loro imponibile Irpef (pari allo 0,5% delle imposte sul reddito delle persone fisiche) quale contributo di solidarietà ad una organizzazione non profit. Questa decisione è stata assunta dal governo italiano con il Dpcm del 20 gennaio 2006 pubblicato sulla gazzetta ufficiale n.22 del 27 gennaio 2006 per favorire il sostegno degli enti di utilità sociale.

Se sottoscriverò il 5xMille pagherò più tasse?

No, assegnare il 5xMille alla Fondazione Umberto Veronesi non costa nulla! Pagherai l'imposta Irpef dovuta e niente più; è il Governo che destina una parte dell'imposta dovuta dal contribuente (il 5xMille appunto) per scopi di solidarietà.

Quali sono gli enti che riceveranno il 5xMille?

La Fondazione Umberto Veronesi, in qualità di No Profit, è un ente accreditato presso l'Agenzia delle Entrate e potrà così essere destinataria del 5xMille. La legge Finanziaria 244/2008 del 24 dicembre 2007 n. 244, ha infatti confermato la possibilità di destinare il 5xMille dell'Irpef a finalità di interesse sociale. Puoi dunque sostenere i progetti della Fondazione Umberto Veronesi anche con la tua dichiarazione dei redditi: basta una firma, che non ti costa niente!

Cosa devo fare per destinare il 5xMille a un ente specifico?

Basta apporre la propria firma in uno dei riquadri che si trovano sul primo foglio della dichiarazione dei redditi (modello CU, modello 730, modello Unico) e riportare per iscritto il codice fiscale dell'ente che si vuole sostenere. Per sostenere i progetti della Fondazione Umberto Veronesi basta inserire la propria firma nella casella destinata alle "Finanziamento della ricerca scientifica e delle università" e trascrivere il codice fiscale della Fondazione: 972 98 700 150.

Posso destinare il 5xMille anche se non devo presentare la Dichiarazione dei Redditi?

Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi puoi devolvere alla Fondazione Veronesi il tuo 5xMille:

  • Compila la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come "Finanziamento della Ricerca Scientifica e dell'Università" e indicando il codice fiscale di Fondazione Veronesi: 972 98 700 150 inserisci la scheda in una busta chiusa;
  • Scrivi sulla busta "DESTINAZIONE 5xMille IRPEF" e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale; consegnala a un ufficio postale, a uno sportello bancario - che le ricevono gratuitamente - o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti...).
Posso destinare il 5xMille a due enti di solidarietà?

No, si può fare solo una scelta e destinare il 5xMille a un solo ente di solidarietà.

Se scelgo il 5xMille posso fare anche l'8xMille e il 2xMille?

Sì, la scelta del 5xMille si aggiunge all'8xMille e al 2xMille. Si possono perciò fare tutte e tre le scelte senza che il contribuente abbia un aggravio di imposte.

Come utilizzerete il mio 5xMille?

Da più di dieci anni la Fondazione Veronesi ha scelto di dedicare tutte le proprie energie alla realizzazione di progetti che abbiano al centro la vita nel senso più generale del termine. La ricerca scientifica è la risorsa più importante per migliorare la qualità e le prospettive di vita. Per questo è una delle aree d’intervento principali della Fondazione, nella quale sono impegnati tutti, scienziati, sostenitori, amici che condividono il nostro obiettivo. L’impegno verso questo obiettivo di salute, e quindi di vita, si concretizza nei tanti progetti realizzati in questi anni nell’ambito della prevenzione, divulgazione e ricerca scientifica.

Grazie ai contributi del 5xMille nel 2015 abbiamo potuto provveduto a:

  • Erogazione di borse di ricerca tramite bandi pubblici per ricercatori italiani e stranieri: attraverso il bando annuale nel 2015 sono state conferite 139 borse di ricerca in oncologia, cardiologia, neuroscienze e nutrigenomica;
  • Erogazione di 19 borse di formazione e specializzazione clinica in ambito senologico;
  • Sostegno a SEMM: grazie ai contributi del 5xMille, la Fondazione ha sostenuto nel 2015 l’attività di 21 giovani ricercatori desiderosi di proseguire il corso di studi e specializzarsi presso la Scuola Europea di Medicina Molecolare (SEMM), un’istituzione che promuove la formazione e la ricerca nei settori emergenti della biomedicina (quali genomica, medicina molecolare, nanotecnologie) e in bioetica.

RICEVI IL PROMEMORIA VIA EMAIL